I NOSTRI FORNITORI

Sosteniamo i piccoli produttori indipendenti, quelli che sgobbano tutto il giorno e stanno attenti a usare letame anziché concime sintetico (con la conseguenza che le melanzane, e tutto il resto, sono meno belle a vedersi e costano forse anche di più dei prodotti che trovate presso i grandi distributori).
Crediamo profondamente che la loro opera non si fermi alla coltivazione; gestiscono il territorio, ne impediscono l’abbandono e lo spopolamento, tramandano l’arte di produrre in maniera naturale e attuano un modello sociale di tipo inclusivo.

L’ azienda prende il nome dal piccolo Borgo de I Terzi del comune di Cerveteri, equidistante 5 km da Cerveteri e da Bracciano. Si coltivano solo ortaggi di stagione che nell’alternanza dell’anno superano le 40 varietà. Si seleziona con cura le cultivar da mettere in campo e tutta la filiera dalle sementi alle piantine da trapianto è certificata BIO. Nell’ azienda non si fa uso di alcuna sostanza chimica. Si garantisce il successo dei raccolti con un metodo organico basato fondamentalmente sull’impiegno di tanto lavoro manuale e sull’applicazione dei principi che regolano l’equilibrio della crescita delle piante. L’unico obiettivo è offire cibo sano e nutrienti.

SCOPRI DI PIU'

L’Associazione di Promozione Sociale e la Cooperativa Sociale Barikamà (che in lingua Bambara’ significa Resistente) portano avanti un progetto di micro-reddito nato nel Marzo 2011 che consiste nell’ inserimento sociale attraverso la produzione e vendita di yogurt ed ortaggi biologici. Il progetto è attualmente gestito da ragazzi Africani che vivono a Roma, quattro dei quali dopo aver partecipato alle rivolte di Rosarno del Gennaio 2010 contro il razzismo e lo sfruttamento dei braccianti agricoli.

SCOPRI DI PIU'

Se vai a trovare Simone nella sua cantina, noterai due cose. La prima è che i suoi vini sono buonissimi, e questo è fin troppo evidente. La seconda è con quanta passione ti racconterà la sua storia.
Vignanello, un antico paesino romano costruito col tufo tirato via dalle cave per fare le cantine. Il paese deve il suo nome proprio alla produzione di vini, che l’hanno reso famoso già dalla metà del secolo scorso. Quella che oggi si chiama Cantina Robertiello era una cantina nobile del ‘700, fra le più grandi del paese, proprio davanti alla chiesa della Madonna del Pianto, dove le strade sono ancora strette come allora, quando si portava tutto a schiena d’asino e l’acqua si prendeva a mano dal fontanile.

SCOPRI DI PIU'

BierLab nasce da una coppia italotedesca di home-brewers. Si costituisce come beer firm nel 2017, iniziando a produrre in Valnerina, su una impianto da 500 litri.
La scelta è stata da subito quella di usare ingredienti genuini, come malto biologico, con l’obiettivo di auto produrre entro il prossimo anno almeno il 50% dell’orzo destinato alla maltazione e utilizzato in sala cotta.
Le loro birre sono pertanto pive di conservanti e additivi chimici, ed essendo prodotte artigianalmente, non vengono pastorizzate ma rifermentate naturalmente in bottiglia.

SCOPRI DI PIU'

Le Galline Felici seguono uno stile di vita 100% naturale. Sono libere di razzolare all’aperto per tutto il giorno respirando l’aria fresca e pulita della campagna. Infatti, anche se sono vicine alla città, dove vivono non ci sono strade trafficate, non esiste lo smog o l’inquinamento.
La luce del sole è molto utile per sintetizzare la vitamina D che migliora la qualità dell’uovo e del guscio.
La notte invece si riposano al coperto nel nostro pollaio che è completamente attrezzato con trespoli per dormire e nidi per la deposizione delle uova. Sono molto sane e si ammalano raramente, questo perché le loro feci notturne si poggiano su una superficie nella quale si crea un processo di fermentazione tale per cui lo stesso calore sviluppato da questa reazione naturale, funga da azione antibatterica.

SCOPRI DI PIU'

Apicoltura Nazario Faina – Miele del Molise

L’apicoltura Nazario Fania promuove un mondo dove il controllo sulla filiera del miele e dei suoi derivati appartiene a chi produce e chi consuma. La nostra è un’apicoltura integrata e sostenibile che utilizza tutte le tecniche per la conservazione dell’ambiente e, in particolar modo, la qualità dei processi continui di miglioramento del benessere delle api e della salvaguardia dell’apis mellifera ligustica. La nostra è un’apicoltura che sostiene la valorizzazione delle risorse naturali e i meccanismi di regolazione degli ecosistemi da parte delle api.
L’apicoltura Nazario Fania ha come obiettivo la salvaguardia del patrimonio apistico e la salvaguardia della flora spontanea che contribuisce ad una gestione sostenibile delle aree marginali e della biodiversità. I nostri due mieli millefiori testimoniano il nostro impegno alla salvaguardia delle aree marginali del territorio del Molise.

SCOPRI DI PIU'

“Ti ho portato sta meraviglia,ti ho portato un po’ della terra mia.

Vengo dalla “terra di mezzo”, la terra di passaggio che sta tra due mari, la terra che sta al centro dei Monti d’Italia (Viirgilio),la terra dell’osso che la polpa è altrove(Vinicio Capossela), la terra di incontri,dcontri, la terra di contaminazioni, terra di tradizioni profonde che non sono ancora andate perse.

Il nocciolo qui è di antichissimo insediamento, pensa che il suo nome scientifico (Corylus Avellana) fa riferimento ad un paesino in provincia d Avellino (Avella) ed è un testimone storico: deliziò i sanniti, i greci, i romani, i normanni, i borboni e i briganti…

CONTINUA A LEGGERE

AZIENDA AGRICOLA – PODERE AL SOLE

Nel territorio di Scanno,in provincia dell’ Aquila a quota 1300 m sul livello del mare si trova l’azienda agricola Podere del Sole.
L’ azienda agricola Cetrone Piero nasce con l’intento di continuare la lunga tradizione familiare che si tramanda di generazione in generazione.Da quel giorno sono passati più di 10 anni che abbiamo dedicato alla produzione e vendita di formaggi.
Gli allevamenti sono costituiti da 500 pecore, 60 capre e 30  mucche di razza pezzata rossa italiana iscritte al libro genealogico.
Producono formaggi a pasta morbida, a pasta dura e a pasta filata con stagionature che arrivano fino a 36 mesi.

Tutte le lavorazioni avvengono esclusivamente a latte crudo di nostra produzione.

SCOPRI DI PIU'

COOPERATIVA AGRICOLA – IRIS BIO

La filiera IRIS, nasce già dai primi anni quando si trasformava poco grano duro o grano tenero in pasta o farine; negli anni lo sviluppo è stato sempre crescente, i contadini e agricoltori sono diventati anche soci finanziatori, la cooperativa ha un tecnico agricolo che collabora costantemente seguendo gli agricoltori e verificandone le culture agricole. Si produce nella filiera IRIS: grano duro di altissima qualità, grani di varietà antiche, grano saraceno, farro spelta e dicoccum, grano tenero, mais con metodo biologico certificato. Questa è una grande ricchezza della cooperativa, un bene che viene condiviso fra agricoltori, soci lavoratori e dipendenti.

SCOPRI DI PIU'

Wishlist 0
Open wishlist page Continue shopping