COOPERATIVA AGRICOLA – IRIS BIO

La filiera IRIS, nasce già dai primi anni quando si trasformava poco grano duro o grano tenero in pasta o farine; negli anni lo sviluppo è stato sempre crescente, i contadini e agricoltori sono diventati anche soci finanziatori, la cooperativa ha un tecnico agricolo che collabora costantemente seguendo gli agricoltori e verificandone le culture agricole. Si produce nella filiera IRIS: grano duro di altissima qualità, grani di varietà antiche, grano saraceno, farro spelta e dicoccum, grano tenero, mais con metodo biologico certificato. Questa è una grande ricchezza della cooperativa, un bene che viene condiviso fra agricoltori, soci lavoratori e dipendenti.

I punti più qualificanti:

  1. In Iris le decisioni politiche e statutarie sono solo realmente dell’assemblea
  2. Il C.d.A. gestisce solo l’attività’ ordinaria
  3. Tutti i responsabili della cooperativa sono soci, la conduzione della cooperativa non è verticistica.
  4. Gli utili della cooperativa vengono investiti negli scopi sociali.
  5. Tutti gli stipendi sono come da contratto sindacale
  6. Gli amministratori, il presidente ed i responsabili di settore non hanno stipendio aggiuntivo per le loro funzioni
  7. Ai soci lavoratori viene riconosciuta un’integrazione allo stipendio con i nostri prodotti agricoli e alimentari
  8. Si privilegia il rapporto diretto con il consumatore diffondendo così i valori etici della coop.
  9. La filiera IRIS per la produzione delle materie prime è composta da contadini e agricoltori in tutta Italia, le produzioni sono seguite dal nostro tecnico agricolo e sono tutte certificate biologiche.

Crediamo che la crescita si possa gestire attraverso una gestione etica ed economica ma condivisa da tutti gli “attori” che credono nel “progetto economico Iris” sia essi soci, lavoratori o consumatori.

La cooperativa ha creato da poco la Fondazione, che ci permetterà di condividere e diffondere questo nostro modello economico.

Wishlist 0
Open Wishlist Page Continue Shopping